primer makeup

Radio Kairos Mon Amour

12 Gen 2011 In: Appuntamenti

[Aggiornamento del 14 gennaio] ecco il podcast dell’intervista:
.

.
Ancora grazie al Babe, Alex, Rosario, Alessio, Flavia e tutto lo staff di Radio Kairos per l’ospitalità. A presto!
_ _ _

Domani sera (giovedì 13 gennaio) dalle 20.30 saremo a Bologna ospiti su Radio Kairos, una delle nostre radio preferite.
In molte delle sue trasmissioni si sente lo spirito e la passione delle prime radio libere, o ciò che di più vicino si può trovare al giorno d’oggi. Nell’FM bolognese si riceve sui 105.85 MHz, ma ormai la distanza geografica non è più un problema se si possiede una connessione a internet decente.

Per ascoltarci dovete quindi semplicemente

  • connettervi al sito internet della radio www.radiokairos.it
  • cliccare sul pulsante in alto a destra della diretta streaming

L’invito ci è arrivato dal Babe, correggesse finito a Bologna in questa diaspora di inizio millennio. Nel tempo libero cura due trasmissioni in radio. Noi andremo ospiti a Ignoranza Radiofonica, e per una volta saremo dall’altra parte del microfono.
.

Giovedì sera ore 20.30. On Air. Di nuovo.
Buon anno nuovo a tutti.

.

La storia del rock fra Correggio, Novellara, Campagnola
e gli altri borghi della bassa emiliana

Mercoledì prossimo 23 giugno alle 21 sarà Campagnola Emilia (cortile interno della biblioteca comunale) a ospitare un inedito incontro di presentazione del libro, che vedrà come protagonisti quattro degli esponenti di punta della scena artistica e creativa che collega le due città:

Bruno “Trico” Pederzoli

primo chitarrista di Ligabue, componente storico degli OraZero

Alfredo “Larry” Pignagnoli

produttore di Ivana Spagna negli anni ‘80 e oggi con la sua Off Limits di Benny Bennassi e molti altri

Lorenzo Casarini

uno dei primi musicisti della zona a “fare la professione”, da sempre attivo anche come disegnatore e grafico

Paolo “Hyena” Lasagni

primo fotografo live di Ligabue e dj nelle radio libere correggesi, è ora un affermato artista appena tornato da mostre in Canada e Stati Uniti
.

Previsti diversi momenti di musica dal vivo!!

Vi consigliamo di non mancare : )

Qui il link all’evento su Facebook
..

cma_campagnola.jpg

Su Repubblica.tv e XL uno speciale con Marco Ligabue, Alessio ‘Pibe’ Lini, Guido ‘Ciupi’ Pelliciardi e molti altri. Dal decimo minuto la telefonata di Luciano che parla di Correggio e del nostro libro. Un saluto e un ringraziamento a lui e tutti, con un in bocca al lupo per il nuovo album e la stagione estiva dei concerti negli stadi.

CMA su Repubblica.tv

(clicca sull’immagine per vedere il video)

.

A volte ti può capitare nella vita di partecipare alla realizzazione di un libro che mai avresti pensato, per il quale un centinaio di persone scrivono la propria storia emotiva legata alla musica e alla tua città, e di trovare lungo la strada anche un inedito di Pier Vittorio che sembra quasi un regalo suo; poi il libro esce e ne parlano giornali e riviste, e pure televisioni locali, e capita che finisca - talvolta non si sa bene come - fra le mani di gente come Luciano, Vinicio, Franco, Ernesto … ora Daniele, e ti arrivino dei complimenti che non ti aspettavi e ai quali non sai come rispondere, se non con un grazie, a nome di tutti. Daniele ha acconsentito alla pubblicazione della sua mail. Eccola.

.

Ciao Marizia! Il libro “Correggio mon amour” l’ho letto d’un fiato il giorno stesso. Ci ho ritrovato i miei vent’anni: quello che capitava lì da voi (influenze ed esperienze rock / grafiche / filmiche / di movimento) c’era anche da noi a Rimini. Il mio gruppo ze Endoten Control’s era uno dei cinque della Costa Est (gli altri erano Violet Eves, Shaming Borsalino, Mickey & the mouses, Rimini Beach Party). Ci si arrangiava coi pochi soldi a disposizione (registratori e strumenti scrausi, videoclip in 8mm) e si compensava con energia e creatività. Le radiazioni venivano da Bologna, ovviamente e il libro rende benissimo clima e intelligenze. A Correggio -forse- di diverso c’era una tendenza epica (evidenziata dal Liga in Radiofreccia) che da noi era assente, sostituita da una volontà di destrutturazione totale. Mi inventai ad esempio la “musica neoplastica” (tumorale): anelli sonori ottenuti deformando col calore vecchi dischi 45 giri di liscio, registrati secondo sequenze numeriche prestabilite. Il risultato era una musica insopportabile e ipnotica allo stesso tempo. Ci aprivamo i concerti. Palco vuoto, registratore che diffondeva musica neoplastica. A un certo punto, dopo un quarto d’ora, in genere il pubblico non ne poteva più e qualcuno saltava sul palco a spegnere il registratore. Sull’ovazione di applausi del pubblico per il silenzio finalmente ottenuto, entravamo noi! L’applauso si trasformava in un applauso per le rockstar della serata. Questa trasformazione dell’applauso durante l’applauso valeva da solo il misero biglietto d’ingresso, secondo me.

[…]

Ciao

D

.

Correggio Mon Amour sbarca al MEI

22 Nov 2009 In: Appuntamenti

È da un po’ che non ci si sente, in effetti dopo la bellissima riuscita del festival la scorsa estate abbiamo un po’ trascurato di aggiornare questo blog. Forse lo faremo più avanti, pubblicando alcuni dei numerosi commenti di apprezzamento ricevuti a seguito dell’evento, ora però è già tempo di aggiornarvi sulle novità di fine 2009 - inizio 2010, anno che si preannuncia ricco di sorprese e attività in cantiere.

Iniziamo con la prima, già evidente dal titolo di questo post:

mei2009.gifSiamo stati invitati dagli organizzatori del MEI - Meeting Etichette Indipendenti e “Primo festival della Produzione Musicale e Culturale Indipendente Italiana” - a presentare il nostro libro all’interno della manifestazione che si svolgerà dal 27 al 29 novembre prossimi, come ogni anno a Faenza.
.

La presentazione di CMA è prevista per

domenica prossima 29 novembre
dalle 11.30 alle 12.15
Casa di Booklet (spazio interno al MEI)

Con la partecipazione di Gabriele Tesauri (letture), Frankie Magellano e Fabrizio Tavernelli band (musiche)

.
Il programma completo della manifestazione è scaricabile dal sito o consultabile qui (ma senza alcuni orari e dettagli).

.
.



Correggio Mon Amour
Storia di storie della musica rock
in una città della provincia emiliana

[presentazione in: una pagina | 4 pagine | immagini | estratti]

Audio: intervista Popolare Network (w/LittleTaver) | Ligabue all'Asioli


Un libro polifonico, un’indagine a trecentosessanta gradi sui linguaggi giovanili, sulle radici e sulla musica a Correggio dagli anni Sessanta a oggi.
Attraverso articoli, interviste, saggi, racconti e testimonianze dirette si ricostruisce il quadro dello sviluppo musicale nella nostra città sullo sfondo reggiano, emiliano, nazionale.
Nel libro si parla di gruppi, rassegne, locali, negozi di dischi e di strumenti musicali, dj e radio libere: tutto ciò che ruota intorno alla musica e ha fatto di Correggio un “distretto del rock”!
Con un ampio spazio dedicato ai concerti alla festa dell’Unità e una sceneggiatura inedita di P. V. Tondelli sulla condizione giovanile nella Correggio degli anni Settanta.

Nel cd in allegato, testi e immagini di approfondimento, tracce sonore delle interviste e brani musicali dei principali musicisti correggesi.

Con scritti di oltre ottanta autori, fra i quali: Franco Fabbri, Massimo Zamboni, Gigi Cavalli Cocchi, Lorenzo Favella, Ernesto De Pascale, Fulvio Panzeri, Antonio Spadaro, Giuseppe Caliceti, Lorenzo Immovilli, Germano Nicolini, Fabrizio Tavernelli, Alberto Cottica, Federico A. Amico, Andrea Bonacini, Sara Dieci, Corrado Nuccini, Alessandro Gandino, Fabio Ferraboschi, Federico Bernocchi, Odoardo Semellini, Marco Truzzi...

Interviste esclusive a Luciano Ligabue, Andrea Griminelli, Felice Tavernelli, Claudio Maioli, Little Taver, Marco Ligabue, Betty Vezzani, Tiziano Bellelli, Andy White, Hyena (di cui si pubblicano sette opere inedite dedicate a Ligabue) e decine di altri protagonisti della scena musicale correggese.

Progetto grafico di Robert Rebotti


----


Sono sicuro che questo resoconto dettagliatissimo di una scena musicale e del suo sviluppo storico lascerà tracce importanti nel settore del quale mi occupo in prevalenza, quello degli studi sulla popular music.
(Franco Fabbri)

L'Emilia è una terra strana, credo che si esprima al massimo quando è capace di unire insieme il pragmatismo e la visionarietà.
(Massimo Zamboni)

Siamo una regione di gente che ha voglia di comunicare.
(Luciano Ligabue)


----


Con il patrocinio di
Regione Emilia Romagna - Assessorato alla Cultura Provincia di Reggio Emilia
Comune di Correggio


Lucio Lombardo Radice Editore
ISBN 9788896062005







Il calendario completo di eventi e presentazioni è consultabile qui

Correggio Mon Amour's items Go to Correggio Mon Amour's photostream

Acquista il libro

* 450 pagine a colori
* oltre 80 autori
* oltre 500 immagini
* prog. grafico Robert Rebotti
* cd allegato con 200 pp. di testi di approfondimento, indici completi, sezione foto, tracce di interviste audio (backstage) e 37 brani musicali dei principali musicisti correggesi
25 euro

Punti vendita: qui l'elenco completo e aggiornato

Acquista il libro online su Sonicrocket o IBS

(nota storica: nato nel 1998, Sonicrocket è stato il primo sito italiano per la distribuzione online di musica; potete leggere della sua storia nel nostro libro! ndr :)


* * * Redazione CMA * * *

contatti
info(@)correggiomonamour.it

L. L. Radice Editore
Presidente:
335 8176586 (Lucio Levrini)
Distribuzione Libri:
329 9273805 (Laura)

newsletter
(richiedi di ricevere la nostra newsletter scrivendoci una mail a questo indirizzo!)



www.myspace.com/correggiomonamour



in collaborazione con
Biblioteca di Correggio
Centro P.V.Tondelli
Spazio Giovani Casò
InformaTurismo
MuzikStation
Dude Music Lab
SonicRocket
DueMM


Correggio Mon Amour supporta l'uso di programmi open source




Get Firefox!